Home | Attività Parlamentare | Attività del M5S alla Camera dei Deputati dal 21 al 25 ottobre 2013
Cosa fa il Movimento 5 Stelle
Attività del M5S alla Camera dei Deputati

Attività del M5S alla Camera dei Deputati dal 21 al 25 ottobre 2013

Ecco cosa abbiamo fatto alla Camera dei Deputati dal 21 al 25 ottobre 2013:

PROPOSTE DI LEGGE

  • Disposizioni per la tutela dei lavoratori da molestie morali e violenze psicologiche ( link );
  • Ratifica ed esecuzione della Carta europea delle lingue regionali o minoritarie, fatta a Strasburgo il 5 novembre 1992 ( link );
  • Modifica all’articolo 1 del decreto legislativo 19 febbraio 2004, n. 59, e disposizioni concernenti l’acquisizione di nozioni fondamentali della lingua inglese nella scuola dell’infanzia ( link )

MOZIONI E RISOLUZIONI

  • Fine commissariamento ENEA e definitiva costituzione della stessa secondo quanto stabilito dalla L.n.99 del 2009 ( link );
  • Vicenda Telecom ( link );
  • Definizione piano di sviluppo compatibile con le esigenze del comparto chimico – sostegno alla chimica verde – bonifica siti chimici d’interesse nazionale ( link );
  • Chiarimenti circa l’imposta di bollo applicata ai conti correnti intestati ai condomini ( link );
  • Ridefinizione delle soglie ammesse di deossinivalenolo nelle matrici alimentari dei prodotti italiani ( link );
  • Richiesta di informazioni dettagliate circa la partecipazione di Poste Italiane all’aumento di capitale di Alitalia ( link );

QUESTION TIME

  • CMC, azienda inquisita che sta svolgendo lavori per la TAV di Chiomonte, e necessità di indire una nuova gara d’appalto ( link );

INTERPELLANZE URGENTI

  • Sdemanializzazione spiagge ( link ) ;

ATTI DI SINDACATO ISPETTIVO

  • Inadeguatezza del portale Italia.it ( link ) ;
  • Ripresa dialogo e trattative fra azienda FBM di Marsciano (PG) e lavoratori x individuazione di un piano industriale di rilancio ( link );
  • Situazione di grave contaminazione ambientale delle campagne dell’acerrano ( link );
  • Caso scuola media di Vicenza – necessità di avviare un’indagine amministrativa nazionale sugli episodi di violenza su minori nelle scuole sia pubbliche che private ( link );
  • Clima di crescente intolleranza negli ambienti scolastici ( link );
  • Discarica in località Grottaglie, tra Eboli e Battipaglia, e fattori di rischio x salute dei cittadini e ambiente ( link );
  • Stato di degrado e fatiscenza in cui versa Palazzo Grillo nel comune di Prata Principato Ultra (Avellino) ( link );
  • Stato di degrado e di abbandono del Parco archeologico di Pratola Serra (Avellino) ( link );
  • Lentezze e disfunzioni reltive al mancato completamento dei lavori di restauro della chiesa arcipretale di Sant’Andrea Apostolo di Arienzo (CE)  ( link );
  • Richieste dati fatte dal Gruppo M5S al MEF rimaste a tutt’oggi inevase ( link );
  • Dubbi circa il rispetto di criteri di efficienza, trasparenza, pubblicità e rotazione nell’assegnazione degli incarichi di studio, ricerca, consulenza e collaborazione (esterni) da parte della direzione regionali per i beni culturali e paesaggistici della Campania ( link );
  • Mancata nomina del presidente dell’Autorità portuale di Ancona ( link );
  • Mancato completamento del progetto relativo alla diga di Gimigliano (Catanzaro) ( link );
  • Progetto relativo alla realizzazione del “collegamento viario del porto di Ancona con la grande viabilità (A14 e strada statale 16) ( link );
  • Salvaguardia della chiesa di “Santa Croce e San Francesco”, sita nel comune di Nola (NA) di proprietà degli edifici di culto ( link );
  • Ripristino della prestazione economica relativa all’indennità di accompagnamento del signor Soriano Ceccanti ( link );
  • Fenomeno del cuneo salino e realizzazione dell’opera di sbarramento antisalino nella zona del Brenta ( link );
  • Costituzione in giudizio come parte civile del Ministero delle Politiche Agricole nel processo che coinvolge Giuseppe Ambrosio e altri funzionari ministeriali ( link );
  • Realizzazione nuovo polo sanitario di ricerca e di didattica all’interno delle aree dismesse dagli stabilimenti ex Falck ( link );
  • Tutela ambiente e rispetto vincoli paesaggistici nel territorio della laguna di Venezia, in vista della realizzazione del c.d. by-pass di Campalto ( link );
  • Individuazione dei soggetti responsabili del deposito abusivo di rifiuti situato alle spalle del cimitero nuovo di Pomigliano d’Arco ( link );
  • Finanziamento Fondo per il sostegno del settore turistico ( link );
  • Disagi e disservizi dello Scalo di Tessera (VE) ( link );
  • Stato di degrado e di abbandono dell’ex carcere S.Bonaventura di Caltagirone (CT) ( link );
  • Impiego dotazione “Fondo per le politiche relative ai diritti e alle pari opportunità” ( link );
  • Necessità di definire linee guida che consentano di superare criteri di selezione basati sull’età nelle assunzioni ( link );
  • Mancata designazione delle zone ZSC – urgenza di dare piena attuazione alla direttiva “Habitat” ( link );
  • Ampliamento volumetrico della discarica di Torrazza Piemonte ( link );
  • Dubbi e perplessità circa la missione “promo” della portaerei italiana “Cavour” ( link );
  • Svolgimento di esercitazioni nucleari sul territorio e nei cieli italiani da parte degli americani – incompatibilità con la partecipazione dell’Italia al Trattato di non proliferazione nucleare ( link );
  • Superamento ed eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati – stato dei lavori compiuti dalla Commissione di studio permanente ( link );
  • Chiusura del distaccamento dei vigili del fuoco nella cittadina sarda di Mandas ( link );
  • Rifiuto di trasferimento della signora M.F., dipendete di Poste Italiane Spa con un figlio portatore di handicap ( link );
  • Indagine “Lost pay” ( link );
  • Mancata sostituzione dell’ingegner Cesare Patrone a capo del Corpo Forestale dello Stato nonostante le condanne riportate per danno erariale ( link );
  • Megastore Hao Mai aperto a Brescia nel 2004 – necessità di iniziative a tutela del made in italy di antica tradizione ( link );