Home | News dal Parlamento | Dove sta la RESPONSABILITA’ della Casta? I partiti dicono NO alle proposte del M5S anche al Senato
2172206077

Dove sta la RESPONSABILITA’ della Casta? I partiti dicono NO alle proposte del M5S anche al Senato

Tre proposte, tre bocciature.

Questo il racconto di Vito Crimi, capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato.

Ecco il suo messaggio:

“Pdl, Pd,Lega, Scelta Civica con Monti gettano la maschera. I rappresentanti della partitocrazia, hanno bocciato al Senato le proposte di Riforma contenute nella mozione del Movimento 5 Stelle.

In Aula ho chiesto ed ottenuto voto separato su ogni parte in modo da permettere ad ogni gruppo parlamentare di esprimersi in maniera separata su ogni singola proposta. Ma tutte sono state inspiegabilmente bocciate. Hanno gettato la maschera.”

Potevano dare un chiaro segnale di cambiamento. Invece, bocciando al Senato le proposte di Riforma contenute nella mozione del Movimento 5 Stelle, i partiti “hanno gettato la maschera“. E “bloccato il cambiamento“.

Al primo punto, il Movimento chiedeva “ancora prima di iniziare il percorso di riforme sulle forme di Stato o di governo, di indire un referendum consultivo d’indirizzo con diritto voto esteso ai 16 enni“. Un referendum da svolgere ” su vari punti sull’opportunità di modificare e in quale modo la Costituzione in parti importanti, con un dibattito approfondito anche nelle scuole di almeno 6 mesi“.

Bocciate anche le proposte che indirizzava il Parlamento a procedere in tempi rapidi alla riduzione del numero dei deputati e dei senatori, alla riduzione del numero dei consiglieri regionali, alla soppressione delle Province, all’accorpamento di Comuni, all’introduzione del referendum propositivo e consultivo senza quorum, all’eliminazione di ogni quorum per il referendum abrogativo, alla fissazione del numero massimo di mandati elettorali a qualsiasi livello pari a due, alla previsione dell’incandidabilità alla carica di deputato e senatore di coloro che sono stati condannati con sentenza definitiva.

Video Comunicato del Capo Gruppo al Senato – Vito Crimi

Per chi volesse leggere il testo completo della nostra mozione consultate questo link:
http://www.giuliasarti.it/2013/05/30/lezioni-di-coerenza-made-in-pd-fanno-e-disfano-nella-stessa-giornata/

Commenti

  1. Enzo Rotini scrive:

    Dite a Giovanardi che se non ce la fa a star seduto 3 ore che provasse a salire su un’impalcatura edile o che vada a raccogliere pomodori per vedere se è meglio star seduti 3 ore e fare il proprio dovere.