Home | Attività Parlamentare | Scandalo Corruzione ENI – Ecco come si mangiano lo Stato e le risorse per il Reddito di Cittadinanza
Corruzione Eni ed i fondi reddito cittadinanza

Scandalo Corruzione ENI – Ecco come si mangiano lo Stato e le risorse per il Reddito di Cittadinanza

Oggi in aula è successa cosa sconvolgente: Il viceministro Fassina ammette che lo Stato non esiste.

Noi abbiamo presentato un’interpellanza URGENT su un possibile caso di corruzione dell’Eni gravissimo e di seguito vi documentiamo tutta la facenda.

Cose gravissime per le quali abbiamo anche chiesto le dimissioni di Scaroni e non solo le sue…

Fassina ha ammesso che lo Stato non ha controllo sull Eni e non può fare nulla… tra l’altro ha risposto all’interpellanza citando un documento dell’Eni stesso. Neanche il governo è capace di produrre una propria documentazione.

E’ una roba per noi (voi fate le vostre valutazioni) da prima pagina dei giornali e frutto delle privatizzazioni del centrosinistra perchè oggi le partecipate che erano un fiore all’occhiello dell’economia italiana sono in mano del capitale privato e lo Stato non ha alcun controllo sulle stesse.

Ma prima è successo anche questo !!!

Carlo Sibilia, nostro cittadino deputato del M5s, indignato protesta : “Incredibile! Ci sono interpellanze urgenti e il presidente ha dovuto sospendere la seduta perchè il governo è ASSENTE! Avete capito in quali mani è il PAESE?“.

Sdegnati anche i deputati del Partito Democratico:Michele AnzaldiMatteo BiffoniMarco Di Maio,Marco Donati e Laura Venittelli affermano infatti che il governo non era presente “con nessuno dei suoi ministri, viceministri o sottosegretari” e invitano inoltre lo stesso a scusarsi con i parlamentari assenti durante l’informativa di mercoledì sulla morte di Giuseppe La Rosa in Afghanistan, che il ministro della Difesa Mauro aveva attaccato.

La seduta riprende più tardi quando arriva in aula il viceministro dell’Economia e delle Finanze Fassina, che risponde all’interpellanza

Questo sistema ci fa schifo e siamo qui dentro da due mesi e mezzo pronti a farle le nostre denunce, le nostre battaglie perchè prima o poi le informazioni usciranno fuori e la gente si informerà sempre di più.

Tutti devono sapere cosa fanno i loro rappresentati e dipendenti per tutelarli ed amministrarli.

Si sono mangiati un PAESE INTERO e noi DOVEVAMO DARE LORO LA FIDUCIA?

DOVE STA LA COLPA DEL MOVIMENTO 5 STELLE IN TUTTO QUESTO ?

L’ONESTA’ TORNERA’ DI MODA PER COLPA DEI CITTADINI CHE ORA HANNO DETTO BASTA !!!

Ecco il video della seduta di questa mattina:

Questo video è la dichiarazione alla stampa da parte di Alessandro Di Battista e Carlo Sibilia in merito all’interpellanza urgente sulla possibile corruzione di ENI:

A questo link troverete il testo dell’interpellanza ( dalla pagina 52 ) e la risposta (GRAVE) del Governo Italiano:
http://www.camera.it/leg17/410?idSeduta=0033&tipo=stenografico#sed0033.stenografico.tit00030.sub00080

Commenti

  1. […] Riferimento: http://www.giuliasarti.it/2013/06/14/scandalo-corruzione-eni-ecco-come-si-mangiano-lo-stato-e-le-ris… […]

  2. Giovanni Bravin scrive:

    Reddito di cittadinanza, oppure reddito minimo garantito, NON sono conquiste come vorrebbero farci credere, ma diritti costituzionali, art. 38, secondo paragrafo. IGNORATI da oltre 60 anni, dai vari Presidenti della Repubblica fino ai sindacati….